M5 NoFrost 5

Massetto per applicazioni inferiori
Composizione
M5–FROST 5 è un massetto tradizionale per interno ed esterno composto da sabbie selezionate di granulometrie variabili e cemento 325 portland con aggiunta di additivi specifici per ottenere le caratteristiche idonee per l’indurimento del prodotto anche in condizioni di temperature rigide fino a -5°C.
Impiego
M5–FROST 5 elemento costruttivo di spessore variabile, previsto al fine di raggiungere le quote di progetto e fornire un piano di posa idoneo al tipo di pavimentazione previsto (pavimenti di legno, vinilici, linoleum, moquettes e piastrelle in ceramica, etc).
Scheda Tecnica:
 Spessore minimo di applicazione
ancorato: 5 cm - galleggiante: 5 cm 
 Additivo
liquido 
 Densità del prodotto indurito
1800 kg/m3 ca. 
 Resistenza a flessione a 28gg (N/mm2)
3 N/mm2 ca. 
 Resistenza a compressione a 28gg (N/mm2)
16 N/mm2 ca. 
 Coefficiente di conducibilità termica (EN 12524) (W/m°K)
λ = 1,35 W/m°K (valore tabulato) 
 Classe di resistenza UNI EN 13813
CT-C16-F3 
Preparazione del fondo
La superficie deve essere libera da polvere, sporco, ect. Per una migliore adesione è consigliato(per usi esterni obbligatorio) utilizzare una boiacca di cemento Portland con lattice, diluito con acqua in rapporto 1:3 (RIPRESA DI GETTO). Effettuare la posa del massetto con la tecnica del "fresco su fresco". Si deve aver cura di posare il massetto non direttamente sul solaio o sul sottofondo alleggerito ma di interporre tra i due una apposita barriera vapore (esempio un nylon o materassino fonoassorbente che faccia da barriera vapore). Nel caso di impianto a pavimento a carico dell’impiantista è la predisposizione di un nastro di materiale impermeabile e comprimibile dello spessore di 0.7-1 cm ed alto almeno quanto il massetto da realizzare. Giunti: È buona norma creare appositi giunti geometrici non superiori ai 40 mq su grandi campiture e in tutte le porte, corridoi e zone dove si possano verificare tensioni in via di asciugamento e strutturali. Per quanto riguarda massetti esterni si deve rispettare la regola nel caso di campiture strette e lunghe di non superare i 3 mt lineari per giunto.
Lavorazioni
M5–FROST 5 viene fornito con impianti di miscelazione Novaedil® i quali garantiscono una perfetta pulizia del cantiere o con impastatrici a terra. Il massetto, pompato ai piani di lavorazione viene adeguatamente compattato, viene staggiato fino al livello voluto, e quindi rifinito con frattazzo di plastica o con macchina a disco rotante. La superficie che ne risulta deve essere omogenea, senza la presenza di parti incoerenti.
Avvertenze
M5–FROST 5 è un massetto che ha le proprietà antigelive permettendo allo stesso di andare in presa in fase di esecuzione fino ad temperature di -5°C. Sucessivamente il massetto deve essere protetto dalla possibilità di riassorbire acqua (pioggia o neve) evitando che la stessa penetri all’interno del massetto e gelando aumenti di volume disgregando l’impasto. Per una corretta stagionatura e maturazione, nella prima settimana il massetto non è pedonabile o carrabile e deve essere protetto da eccessiva ventilazione ed irradiazione solare, dal calore, dal gelo e dalla pioggia, causa di possibili spolveri superficiali. Una volta terminata la posa del massetto in sabbia e cemento Novaedil® non è più in alcun modo responsabile per eventuali danni, alle opere realizzate, causati dall’inosservanza di quanto sopra specificato. È responsabilità del posatore prima della posa la verifica delle caratteristiche di durezza superficiale, assenza di crepe e fessurazioni, grado di umidità, controllo delle quote e delle planarità e di pendenze nel caso degli esterni. Nel caso contrario il posatore è da ritenersi responsabile da qualsiasi problematica o difetto che si possa riscontrare nell’immediato e nel futuro.
Fornitura
Impianti di Novaedil® Il prodotto viene impastato direttamente in cantiere grazie all’utilizzo di appositi mezzi automatizzati che permettono di controllare il dosaggio dei vari prodotti ed additivi pesando singolarmente ogni materiale su appositi planetari in cella di carico che tramite computer va a pesare tutti gli “step” dei prodotti utilizzati in modo tale che non vi sia alcun errore. Vengono pesate la sabbia, il cemento e l’acqua. Tale sicurezza evita qualsiasi scompensazione tra il rapporto sabbia acqua e cemento, molto importante per il confezionamento di qualsiasi prodotto cementizio in edilizia. Impastatrici a terra
Campi di utilizzo esterno Campi di utilizzo esterno
Campi di utilizzo interno Campi di utilizzo interno
Massetto fornibile con impastatrici a terra Massetto fornibile con impastatrici a terra
Massetto fornibile con mezzi mobili Novaedil ® Massetto fornibile con mezzi mobili Novaedil ®
Per impianti a pavimento Per impianti a pavimento
Temperature rigide di applicazione Temperature rigide di applicazione
Download:
Scheda Tecnica
DoP